News

Stage: un’opportunità pragmatica di crescita professionale

stage

Stage in azienda: AZB dice sì!

Lo stage aziendale è un periodo di formazione professionale per un/una tirocinante che, dopo un percorso di studio, ha l’opportunità di confrontarsi pragmaticamente col mondo del lavoro.

È un buon terreno di crescita, non solo per attuare quanto generalmente, in aula, viene svolto solo a livello teorico, ma anche per prendere consapevolezza di quanto quello specifico percorso sia adeguato alle esigenze di chi lo svolge.

AZB Cooperform da sempre apre le porte a questa opportunità, sottolineandone la prerogativa per tutti quei tirocinanti che desiderano misurarsi con le realtà lavorative. Negli anni sono stati diversi i e le tirocinanti che hanno potuto svolgere uno stage nella nostra scuola di lingue. Ognuno con la sua storia, le proprie aspettative, qualche ansia iniziale e dosi miste di paziente volontà. Iter diversi, ognuno particolare, non tutti di grande successo, ma comunque occasioni per fare, operare, mettersi in gioco. Per ambo le parti.

La conclusione di uno stage costruttivo

In questi giorni si è concluso il percorso della nostra Antonieta, con uno stage di circa due mesi in AZB Cooperform. Un’esperienza gratificante e arricchente per noi dello Staff in primis. Un approccio che dovrebbe essere un modello: positivo e propositivo, accogliente e curioso. Ore insieme trascorse in un clima di armonia e collaborazione tale da lasciare, fra gli attori coinvolti, quel senso di appagamento, umano e professionale, che alimenta fiducia e propositi.

stage azb

Chiediamo direttamente a lei com’è andata.

Qual è stato il tuo primo pensiero dopo la comunicazione dell’attivazione dello stage in AZB?

Ho pensato fin da subito di essere capitata nel posto giusto, una scuola di lingue con un contesto forte di multiculturalità e plurilinguismo, che occasione!

Cos’hai imparato a livello professionale?

A mettere in pratica quello che ho studiato con tante ore di teoria! C’è una bella differenza, mi sono messa in gioco e ho fatto bene! Ho imparato tanto a livello di operatività.

C’è stato un momento in cui hai pensato di interrompere?

No, mai. Io sono determinata e non mi piace mollare un percorso a metà strada! Sarebbe stato contro il mio stesso interesse privarmi della possibilità di imparare.

Qual è il ricordo più bello di questa esperienza?

(ride)… Voi! Soprattutto voi! La vostra cordialità, il clima armonioso che ho trovato, nonostante le mille cose da fare.

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.